Tutto è già qui

anche se non si vede

tutto è già qui

nascosto tra le pieghe

e se ci stupira

sarà soltanto come

certe novità

che sapevamo già

 

Tutto è già qui

l'adesso e l'indomani

tutto è già qui

i torti, le ragioni

le grandi verità

e le speranze vuote

la voce che non sa

per chi si spendera

 

(Gianmaria Testa, 1958 - 2016)